ESERCIZI FONDAMENTALI!

ESERCIZI FONDAMENTALI!

th

Prendiamo ad esempio il grande Arnold Schwarzenegger, se vi è una certezza, è che ai suoi tempi, tutti gli attrezzi oggi a nostra disposizione, non esistevano!!!
Abbiamo avuto uno dei più grandi campioni della storia, vincitore di ben sette Mister Olimpia, considerato una delle maggiori figure nella storia della Cultura Fisica e probabilmente, ha cominciato a sentir palare di attrezzi come il Tapyroulant, Multypower, Chest Press machin, ecc. ecc. molti anni dopo i suoi successi.
Gli esercizi Fondamentali:
Coinvolgono più articolazioni! Impegnano più gruppi muscolari!
Sono caratterizzati da un movimento in linea retta, si eseguono, generalmente con manubri e bilancieri!
Impegnano notevolmente la coordinazione motoria!
Sono basilari per ottenere forza e massa muscolare!
Procurano più fatica (di tipo generale) Quindi più adattamento!!!
Esercizi complementari:
Sono mono articolari!
Isolano un singolo gruppo!
Hanno una traiettoria curvilinea, vengono eseguiti anche con macchine e cavi!
Sono di semplice esecuzione!
Servono a separare e modellare i dettagli del muscolo!
Sono meno faticosi (la fatica è solo locale)! Quindi meno adattamento!!!

Bisogna fondamentalmente rendersi conto del fatto che non tutti sono Arnold, non tutti hanno la sua massa muscolare, di conseguenza è completamente inutile andare a separare e modellare dettagli di un muscolo ancora “acerbo” prima costruiamo massa!!!
Un palazzo si costruisce con i pilastri ed i pilastri dell’allenamento sono:
Panca piana – Sbarra – Squat – Stacco da terra – Curl in piedi
C’e’ solo da lavorare!!!
Spesso in palestra vediamo giovani atleti inventarsi esercizi da Mister Olimpia, quando ancora non sono in grado di effettuare una seria panca orizzontale.
Colosseum
Sergio Maione
Colosseum